| land | mail | admin | photos | blog | photoblog |

18 marzo 2008

io sono leggenda

Qualche giorno fa ho (solo) riportato un finale alternativo, trovato in rete, del film "Io sono Leggenda".
In questo what-if, il protagonista Robert Neville (Will Smith), dopo aver trovato la cura del male che flagella l'umanità, si riappacifica con i cattivi/malati e va a vivere felice e contento in una colonia di sani, lasciando intendere che riuscirà a guarire tutti.
Questo finale, nonostante lasci trasparire ancora meno dell'originale il significato del titolo, devo dire che mi è piaciuto di più di quello offerto nelle sale cinematografiche...
Già al tempo dell'uscita del film avevo fatto qualche indagine su questo "Io sono leggenda", scoprendo che trae spunto da un libro da cui sono stati tratti in passato altri 2 film (che mi sono ripromesso di cercare e guardare).
Tutto questo in realtà per arrivare a scrivere che qualche tempo fa, in libreria, mi sono lasciato attrarre da questo libro.
Oltre ad avermi attratto il titolo, devo dire che è stata fonte di interesse anche la sua copertina, che nella sua semplicità racchiude una forza compositiva grafica quasi di altri tempi, ma non voglio tergiversare oltre su questo aspetto...
Oggi ho finito di leggere il libro.
Non è pienamente horror e non pienamente di fantascienza, e soprattutto l'interpretazione data dal film di come Robert Neville diventa leggenda impallidisce di fronte a quella originale, tutta la storia è sapientemente costruita per arrivare a permettere al protagonista di affermare: "io sono leggenda".

2 commenti:

Luca ha detto...

ya know, se scrivi il finale di un film/libro dovresti pure dirlo in anticipo, mettere un grosso cartellone su cui è scritto a caratteri cubitali:
Warning! Possible Spoiler!
e poi passare a defcon 1

andrea ha detto...

Luca, non ho capito bene se ti riferisci alla fine del libro o del film, ma in realtà mi sembra di aver rivelato solo il finale alternativo, quindi solo una possibile "non fine"...